La Via dei Lupi con asinelli

Nordic Walking, con Asinelli

Perchè comminare con gli asinelli?
Da sempre ritenuto stupido e testardo, veniva usato come appellativo alle persone e ai bambini a scuola, “sei un asino”.
Pochi conoscono la loro vera natura, l’asino sà di non sapere, vuole solamente capire quello che gli viene chiesto con dolcezza e senza pretese, cavalcatura dei saggi, il loro passo lento deciso e costante scandisce il nostro tempo, il nostro andare avanti per monti e valli, rallenta la frenesia di tutti i giorni, sono loro che decidono come avanzare su una salita o una discesa.
L’asino con la sua forte empatia è un ottimo aggregante per i gruppi di persone che non si conoscono, collabora con noi nel trasporto dei carichi ed entra a far parte in maniera incisiva del gruppo. Dopo aver trascorso diverse ore e chilometri con il nostro amico asinino diventa difficile camminare senza lui accanto, ci si sente nudi, senza identità; sono loro che annunciano il nostro arrivo in un paese, sono loro che caratterizzano un gruppo.
Il viaggio inizia con lo spazzolare e accarezzare i nostri amici asinini e si conclude con un ricco pascolo e del buon fieno.
Preparatevi a ricevere tante emozioni che vi scuoteranno l’animo a volte rubandovi anche qualche lacrima……buon cammino

Ѐ un viaggio lungo i monti dell’Appennino centrale, attraverseremo gran parte delle riserve e parchi. Si partirà da Tivoli, antica Tibur, è una delle più importanti città del Lazio ricca di giardini e ville di epoca romana (villa Gregoriana, villa D’Este, Villa Adriana) attraversata dal Fiume Aniene. Lasciata Tivoli ci addentreremo nella riserva naturale di Monte Catillo, facente parte della catena montuosa dei monti Lucretili anche loro destinati a Parco Regionale, direzione San Polo dei Cavalieri dove finisce la nostra prima tappa. San Polo è l’antico Castrum Sancti Pauli appartenuta ai monaci dell’abbazia di San Paolo per poi essere stata venduta ai Borghese dopo una tremenda pestilenza, maestoso il suo castello. Da San Polo si parte per Licenza per poi sostare a Percile attraversando la fantastica vallata di Campitello arricchita da due splendidi fontanili. La terza tappa sarà il borgo Medioevale di Riofreddo in antichità molto importante perchè dominava sulla strada di collegamento tra le regioni tirreniche e quelle adriatiche. Lasciato Rifreddo, siamo ancora nel Parco Regionale dei Lucretili, facciamo direzione per Camerata Nuova attraversando i paesi di Oricola e Rocca di Botte, siamo ai piedi del Parco Regionale dei monti Simbruini, e attraversando la piana di Camposecco (location del film Lo chiamavo Trinità), arriveremo fino a Subiaco attraversando i monasteri di san Benedetto e Santa Scolastica.

Il viaggio sarà allietato dalla presenza degli asinelli maestri di vita che ci aiuteranno con il trasporto dei bagagli e il loro raglio avviserà del nostro arrivo.

 

Condividi

Itinerario:
Tivoli – San Polo dei Cavalieri – Percile – Riofreddo – Camerata Nuova – Subiaco

Punti di interesse:
Tivoli, Castello di San Polo dei Cavalieri, laghetti di Percile, fontanili di Campitello, Piana di Camposecco ( location del film ” lo chiamavano trinità” ), monasteri benedettini di San Benedetto e Santa Scolastica, Subiaco.

Localizzazione: Lazio

Tipo di escursione: Trekking itinerante in compagnia degli asinelli

Periodo consigliato: Marzo – Novembre
Difficoltà: medio bassa
Partenza : Tivoli
Distanza: 85 Km
Arrivo: Subiaco
Tempo di percorrenza: 7 giorni
Fondo stradale: 90% sterrato, 10 % asfalto

Programma:
1° giorno:
Incontro partecipanti presso B&B a Tivoli. Ore 18.00 Briefing con l’accompagnatore. Cena e Pernotto.
2° giorno:
Il secondo giorno è prevista la partenza ore 10:00 per San Polo dei Cavalieri circa 10 km di cammino. Pranzo al sacco, pernotto presso B&B Palazzetto Leonardi, cena in ristorantino nel centro.
3° giorno :
Partenza ore 8:00 da San Polo dei Cavalieri fino a Percile percorrendo circa 18:00 km. Pranzo al sacco, cena e pernotto presso B&B Locanda la Vecchia Scola.
4° giorno:
Partenza ore 8:00 da Percile fino a Riofreddo percorrendo circa 18 Km. Pranzo al sacco, cena e pernotto presso albergo ristorante Villa Celeste.
5° giorno:
Partenza ore 8:00 da Riofreddo fino a Camerata Nuova passando per il borgo di Rocca di Botte. 15 Km di cammino pranzo al sacco, cena in locale tipico di Camerata Nuova pernotto presso B&B la Quercia che Ride.
6° giorno:
Partenza ore 8:00 da Camerata Nuova direzione Subiaco attraversando il cuore dei monti Simbruini fino alla cittadina di Subiaco. circa 20 Km di cammino. Pranzo al sacco Nel pomeriggio visita dei monasteri di San Benedetto e Santa Scolastica. Pernottamento B&B Belvedere Subiaco.
7°giorno:
La vacanza giunge al termine e il gruppo saluterà gli asinelli che ci hanno accompagnato per tutto il tragitto.

Dettaglio Vacanza:
Difficoltà: Medio/Facile
Durata : 7 giorni 6 notti
Quota Individuale: 550,00 Euro
Comprende: sistemazione in alberghi in mezza pensione, guida e ausilio animali da soma che trasperteranno i bagagli lungo tutto il tragitto.
Non Comprende: Viaggio, bevande, cene e pranzi non indicato alla voce ” Comprende”
Supplemento singola 20,00 Euro
Possibilità di pasti vegetariani
Numero partecipanti: minimo 8 persone, massimo 14 persone
Accompagnatore: Outdoor

15 maggio 2016
12 giugno 2016
17 luglio 2016
14 agosto 2016
18 settembre 2016

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Continuando la navigazione si intende accettata la Cookie Policy

Informativa estesa sui cookie
Outdoor Travel Agency S.r.l., Titolare del trattamento ai sensi dell’art. 28 del D. Lgs. 196/2003, Le fornisce le seguenti informazioni relative ai cookies installati sul presente sito.

Cosa sono i cookies
I cookie sono dati creati da un server che vengono memorizzati in file di testo sull’hard disk del computer o su qualsiasi dispositivo utilizzato dall’utente per accedere ad Internet (smartphone, tablet) e permettono di raccogliere informazioni sulla navigazione effettuata dall’utente sul sito web e vengono ritrasmessi in occasione di visite successive. I cookie sono utilizzati per diverse finalità, hanno caratteristiche diverse, e possono essere utilizzati sia dal titolare del sito che si sta visitando, sia da terze parti.
I cookie possono essere memorizzati in modo permanente sul Suo computer ed avere un durata variabile (c.d. cookie persistenti), ma possono anche svanire con la chiusura del browser o avere una durata limitata (c.d. cookie di sessione). I cookie possono essere istallati dal sito che sta visitando (c.d. cookie di prima parte) o possono essere istallati da altri siti web (c.d. cookie di terze parti).
Di seguito troverai tutte le informazioni sui cookie installati attraverso questo sito, e le indicazioni necessarie su come gestire le tue preferenze riguardo ad essi.
Cookie utilizzati da questo sito
L’utilizzo di cookie da parte del titolare di questo sito, Outdoor Travel Agency S.r.l. si inquadra nella Privacy Policy dello stesso.
1. Cookie tecnici che non richiedono consenso;
2.Cookie per cui è richiesto il consenso
Tutti i cookie diversi da quelli tecnici sopra indicati vengono installati o attivati solo a seguito del consenso espresso dall’utente la prima volta che visita il sito. Il consenso può essere espresso in maniera generale, interagendo con il banner di informativa breve presente sulla pagina di approdo del sito, secondo le modalità indicate in tale banner.
Ricordati che puoi gestire le tue preferenze sui cookie anche attraverso il browser
Se non conosci il tipo e la versione di browser che stai utilizzando, clicca su “Aiuto” nella finestra del browser in alto, da cui puoi accedere a tutte le informazioni necessarie.
Se invece conosci il tuo browser clicca su quello che stai utilizzando per accedere alla pagina di gestione dei cookie.
Internet Explorer
http://windows.microsoft.com/en-us/windows-vista/block-or-allow-cookies
Google Chrome
https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
Mozilla Firefox
http://support.mozilla.org/en-US/kb/Enabling%20and%20disabling%20cookies
Safari
http://www.apple.com/legal/privacy/
Isola del Liri 3 giugno 2015

Chiudi